• Articoli recenti

  • Commenti recenti

  • Pagine

  • Archivi

Giorno della memoria: proiezione di “Jojo Rabbit”

In occasione del

Giorno della memoria


venerdì 27 gennaio alle ore 20.45
presso il circolo ACLI “Cav. Maurino Nava” (via Don Barzaghi 4)


proiezione del film


JOJO RABBIT


Durata: 1h 49min
Data di uscita: 2019
Regia: Taika Waititi
Genere: drammatico, storico, commedia


Una satira sulla Seconda Guerra Mondiale che segue la storia di un solitario ragazzo tedesco, la cui visione del mondo viene stravolta quando scopre che la madre single nasconde una giovane ragazza ebrea in soffitta. Malgrado il suo assurdo amico immaginario, Adolf Hitler, Jojo affronta il suo cieco nazionalismo.

Pubblicità

Vivere la paura – Elisa Veronesi

Domenica 4 dicembre ore 10.30

APERITIVO CON L’AUTRICE
ALL’ACLI DI PESCATE

Elisa Veronesi

presenta

“Vivere la paura – Un viaggio nell’emozione più antica e potente”

Che cos’è la paura? Siamo abituati a pensare questa emozione come a un nemico da abbattere o a un blocco da superare. Ci troviamo invece di fronte a una delle emozioni primarie e fondamentali degli esseri viventi, evolutivamente la più antica. La paura ci avvisa della presenza di una minaccia e ci aiuta a reagire, spingendoci alla sopravvivenza. Anche grazie alla paura, la specie umana, che ha saputo preservarla, si è evoluta sino a qui. Possiamo quindi considerare che per noi essere umani è non solo naturale, ma persino sano, provare paura, ed è normale che i più piccoli ne sperimentino alcune piuttosto precise correlate a una specifica età. Questo volume si propone di fornire uno sguardo non impaurito alla paura, per provare a definire meglio questa dimensione emozionale (poco frequentata) che la pandemia in alcuni casi ha esasperato e portato a reazioni incontrollate e politiche. Oltre alla psicologia, anche letteratura, arte e saggezza popolare hanno individuato e cristallizzato questo sentimento: queste digressioni sulla sua narrazione ci aiuteranno a comprendere che questa emozione ha bisogno di uno spazio relazionale per essere ricollocata appieno nella sua dimensione. Infine gli autori provano a suggerire antidoti, rimedi, buone pratiche per un sano vissuto della paura, nella convinzione che una maggiore chiarezza su cosa siano e a cosa servano paura e coraggio permetterebbe una consapevolezza migliore per affrontare serenamente la complessità del mondo in cui viviamo.

A SEGUIRE… RINFRESCO!

L’incontro si terrà presso il circolo ACLI “Cav. Maurino Nava” in via Don Barzaghi 4, Pescate

“Volevo fare la corridora” in Baita Pescate

Domenica 13 novembre ore 14.30
presso la Baita Pescate (in località San Michele)

Incontro
con MILENA MORENA TARTAGNI
e con l’autore GIANLUCA ALZATI

per la presentazione del libro
“VOLEVO FARE LA CORRIDORA”

Milena Morena Tartagni è stata la prima atleta azzurra a salire sul podio dei mondiali di ciclismo del 1968 a Imola, ha stabilito il record del mondo dei 3 km su pista al Velodromo di Roma, vinto due medaglie d’argento ai campionati mondiali di Leicester e Mendrisio e ottenuto 10 titoli italiani su strada e su pista. Con coraggio e determinazione, in tempi eroici e difficili per il ciclismo femminile, ha collezionato 100 vittorie. Smontata dalla bici, ha ricoperto importanti ruoli nella Federazione ciclistica italiana ed è stata assessore allo sport e alle politiche giovanili nel comune di Senago. La storia di Morena è diventata un libro anche grazie a una promessa fatta a Paola, la sua compagna di una vita, al cui dolce ricordo è dedicato.

La Baita Pescate è un punto di ristoro gestito da volontari aperto al pubblico tutti i giorni festivi e tutti i mercoledì. Il pranzo è alle ore 12.30, per prenotare chiamare il numero 331 784 4489 (ore pasti in settimana).
http://baitapescate.wordpress.com/

Pescate nella storia

Ricordando la signora Adele Sirolli Martini, appassionata lettrice di storia locale
e generosa donatrice della biblioteca,

organizziamo un incontro dal titolo

PESCATE NELLA STORIA
con le scoperte archeologiche a Monte Castelletto

che si terrà venerdì 20 maggio alle ore 20.45 presso la Sala Civica in via San Francesco D’Assisi

Programma:

PANORAMICA SULLA STORIA DI PESCATE
a cura di Federico Bonifacio

IL SITO ARCHEOLOGICO PESCATESE DI MONTE CASTELLETTO
introduzione di Paola Golfari, presidente del Parco Monte Barro che ha promosso le quattro campagne di scavo
e relazione di Marco Tremari, l’archeologo che le ha condotte

Nuovi orari di apertura

Attenzione attenzione, amici lettori!
A partire da oggi, apriamo con i nuovi orari:

– Lunedì 9.30-11.30
– Martedì 17.00-18.30
– Giovedì 20.30-22.00

Lettere da Ketama – Paolo D’Anna

Giovedì 23 luglio alle ore 21.00
presso la corte della Pescalina di Pescate

INCONTRO CON L’AUTORE
PAOLO D’ANNA

per la presentazione del libro

LETTERE DA KETAMA – diario di un viaggio in Marocco
Dall’inferno di Tangeri al paradiso di Fès. Un viaggio unico, avventuroso, irripetibile, alla ricerca di un amico sulle tracce di Bowles, Kerouac, Burroughs, Delacroix, Matisse.

Si riparte!

Comunichiamo con gioia che la nostra biblioteca riapre al pubblico a partire da domani venerdì 5 giugno!

Verranno seguiti tutti i protocolli di sicurezza e igiene necessari per tutelare la salute dei nostri amati lettori.

Giorni e orari di apertura:
martedì e venerdì ore 15.00/17.30

Si potrà passare dalla biblioteca solo per:
– restituire libri
– ritirare libri già prenotati
– prenotare libri

Per le prenotazioni, utilizzate il sito dell’OPAC: http://lecco.biblioteche.it/
oppure contattateci per telefono durante gli orari apertura: 0341 368142
o per email: biblioteca@comune.pescate.lc.it

Vi aspettiamo e… non dimenticate la mascherina!

I volontari della Biblioteca comunale si uniscono al cordoglio di tutti i Pescatesi nel ricordo di Renato Rocca, sempre attivamente impegnato per il paese che amava.
Foto del 15 aprile 2016,
cerimonia di intitolazione della nostra biblioteca ad Alda Merini
WhatsApp Image 2020-04-03 at 10.57.47

Omaggio a Orlando Sora con Giovanna Rotondo

Venerdì 14 febbraio alle ore 21.00
presso la Biblioteca “Alda Merini” di Pescate

Giovanna Rotondo

presenta

OMAGGIO A ORLANDO SORA
ARTISTA DEL NOVECENTO

“Il racconto, scritto con singolare levità, ci restituisce la figura di Orlando Sora, la sua carica umana, le sue debolezze, le sue convinzioni e le sue ostinazioni, il tutto filtrato dalla sensibilità di una giovane donna affascinata dalla personalità dell’uomo e dell’artista grazie al quale è riuscita ad avvicinarsi alla pittura, a comprenderne la forza e la bellezza, a impossessarsi dei linguaggi dell’arte, ad amarla nelle sue infinite declinazioni. Il testo è arricchito dalla riproduzione di molti dipinti e disegni di Sora e per ciascuno Giovanna ci racconta una storia.”
(dalla prefazione di Gianfranco Scotti)

2020.02.14 Giovanna Rotondo - Omaggio a Orlando Sora

 

Giorno della memoria 2020

Lunedì 27 gennaio alle ore 21.00
presso la biblioteca “Alda Merini” di Pescate

in occasione del
GIORNO DELLA MEMORIA

presentazione della graphic novel
“Primo Levi”

incontro con l’autore dei testi
Matteo Mastragostino

Matteo Mastragostino - Primo Levi (3)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: