• Articoli Recenti

  • Commenti recenti

  • Pagine

  • Archivi

Aperitivo con gli autori Rigamonti e Corti

Vi invitiamo domenica 21 febbraio ore 11.00 presso la nostra biblioteca
a un incontro sul romanzo giallo storico nostrano:
 
Giandomenico Corti – “Azzurro Marco”
Un rigido inverno milanese fa da sfondo all’uccisione di Oreste Arcolei, funzionario della Soprintendenza per i Beni Architettonici dal carattere severo e scontroso. A indagare sulla morte di Arcolei e su un enigma che coinvolge Marco d’Oggiono, pittore cinquecentesco della scuola di Leonardo da Vinci famoso per l’azzurro dei suoi paesaggi, sarà il capitano Francesca D’Angelo, una donna che saprà mettere il proprio intuito femminile e il proprio amore per la storia dell’arte al servizio della giustizia.
 
Enrico Francesco Rigamonti – “L’inutilità del rancore”
Augusto Farini, giovane operaio lecchese, matura un odio implacabile nei confronti del re Umberto I, in quanto questi ha premiato con un’onorificenza il generale Fiorenzo Bava Beccaris, autore della repressione in Milano nel maggio 1898.
Morta la madre, Augusto si trasferisce da Lecco a Roma, nel periodo in cui si verificano importanti avvenimenti di carattere politico e religioso, tra cui l’inizio dell’anno santo. Nella capitale, dopo molte vicissitudini, Augusto prenderà una decisione, che segnerà la svolta della sua vita e che lo condurrà a Monza la sera del 29 luglio 1900, proprio a pochi passi dall’odiato Umberto I.
 
A seguire aperitivo!
 
INGRESSO LIBERO
Volantino aperitivo
 
 
 
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: